Richiamandone l’introduzione il “male degli occhi” che intitola la presente raccolta vi rintraccia il nesso  fra la prima  sezione di trentatre sonetti (sviluppati  attorno al nucleo poematico-narrativo dell’angelo/memoria) e il successivo poemetto “La tomba di Narciso”,  a sua volta costruito come una sorta di calco lirico-filosofico in cui riplasmarne il mito e la figura sulla scorta della tematica sartriana dello sguardo e della correlata fenomenologia amorosa descritta nelle  pagine de L’être et le néant.  Per una più ampia trattazione di questi ultimi aspetti si veda il seguente saggio breve “Narciso ovvero la sconfitta degli amanti”.

Narciso ovvero la sconfitta degli amanti (397)

ISBN 978-88-98224-29-6
60 pagine
9,00 euro

Versione cartacea

Visualizza l’anteprima:

Comments are closed.

Set your Twitter account name in your settings to use the TwitterBar Section.